• RSS
  • youtube
Home  -  Sport  -  Verso Londra 2012  -  Verso Londra 2012 - L'Italia e la pallanuoto, una lunga storia d'amore

Verso Londra 2012 - L'Italia e la pallanuoto, una lunga storia d'amore

Il calcio e la pallavolo ci hanno portato tanti successi a livello mondiale ma le uniche medaglie d'oro ai Giochi dal secondo dopoguerra ad oggi negli sport di squadra sono arrivate dalla vasca

Verso Londra 2012 - L'Italia e la pallanuoto, una lunga storia d'amore Verso Londra 2012 - L'Italia e la pallanuoto, una lunga storia d'amore
marco-coletto-barsport

Verso Londra 2012: - 247 giorni. Dal 28 luglio al 12 agosto 2012 presso l'Aquatics Centre della capitale inglese si terrà il torneo di pallanuoto delle Olimpiadi: 12 squadre maschili e 8 femminili si daranno battaglia per conquistare la vittoria. Una competizione molto importante per l'Italia, visto che dal secondo dopoguerra ad oggi le uniche medaglie d'oro negli sport di squadra le abbiamo conquistate in vasca.

Il calcio (oro a Berlino 1936) e la pallavolo ci hanno regalato numerosi successi iridati ma gli unici in grado di confermarsi più volte ai Giochi sono stati i componenti del Settebello (tre titoli: Londra 1948, Roma 1960 e Barcellona 1992) e del Setterosa (Atene 2004).

Il team maschile, oltretutto, ha ottenuto il pass per torneo olimpico per la sedicesima volta consecutiva (merito della vittoria ai Mondiali di Shanghai dello scorso luglio) mentre per le nostre ragazze bisognerà attendere le qualificazioni olimpiche, che si terranno a Trieste dal 15 al 22 aprile 2012 e regaleranno tre posti.

Prima dei Giochi, però ci sarà un altro appuntamento importantissimo per valutare le nostre possibilità di ambire al gradino più alto del podio: gli Europei di Eindhoven (dal 16 al 29 gennaio 2012). Il titolo continentale manca in campo femminile dal 2003 mentre gli uomini sono a secco addirittura dal lontano 1995. Una ragione in più per tifare Italia.

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenti


Speciali

Speciali

Video Hot