• RSS
  • youtube
Home  -  Sport  -  Calcio  -  CLASSIFICA PANORAMA.IT - Juve in fuga. Strama protesta a torto

CLASSIFICA PANORAMA.IT - Juve in fuga. Strama protesta a torto

Roma e Lazio, che ribaltone. Napoli favorito dagli arbitri e in coda ride solo il Chievo

CLASSIFICA PANORAMA.IT - Juve in fuga. Strama protesta a torto CLASSIFICA PANORAMA.IT - Juve in fuga. Strama protesta a torto

Jonathan sbaglia da due metri solo davanti al portiere

Credits: SIMONE FERRARO/AFP/Getty Images
di Giovanni Capuano

Juventus in testa e in fuga. Roma e Inter in zona Champions League. Lazio ributtata indietro così come il Chievo mentre Palermo e Parma sfavorite. E in coda tutto come nella realtà, con Genoa, Cagliari e Siena che se il campionato finisse oggi sarebbero retrocesse in serie B. La classifica senza errori arbitrali di Panorama.it arrivati a metà torneo ridisegna alcune delle gerarchie del campionato italiano e lo fa non senza sorprese.

Ad esempio in testa dove tra le squadre che si possono lamentare per come sono state trattate dagli arbitri c'è la Juventus, che potrebbe avere un paio di punti in più, ma soprattutto la Roma di Zeman. Non i 10-15 punti citati dal boemo, ma un tesoretto comunque importante. E a godere di qualche aiutino sono state invece Napoli (ballano 4 punti), Fiorentina (2 punti) e Lazio (+7 il record).

Va come sempre ricordato che si tratta di una proiezione che cerca di interpretare l'andamento delle partite provando ad analizzare l'impatto degli errori arbitrali e concentrandosi su quelli che possono averle condizionate: rigori non assegnati, rigori fasulli fischiati e gol annullati o da annullare. Tutto è opinabile, ma certamente rappresenta una tendenza.

Si scopre così che la Juventus ha visto condizionate dagli errori arbitrali 3 delle prime 19 partite. Ha guadagnato qualcosa contro il Catania (doveva pareggiare), ma ha perso contro Milan (rigore che non c'era e sconfitta) e Sampdoria (esito ribaltato per gli errori di Valeri). L'Inter dell'infuriato Stramaccioni? Secondo Panorama.it ha addirittura un punto in più di quelli che dovrebbe avere anche se in una stagione con una marea di episodi a volta non condizionanti (Torino ne è l'esempio). Però pesano gli aiutini avuti nel derby e contro il Catania.

Le tre variazioni maggiori in testa sono però quelle delle romane del Napoli. La squadra di Mazzarri gode per gli errori nelle partite contro Sampdoria, Chievo e Cagliari. La Roma è stata penalizzata contro Catania, Udinese e Chievo e favorita nel successo sul Torino, mentre la Lazio ha pianto (a ragione) a Firenze, ma poi ha incassato spinte decisive contro Atalanta, Siena, Parma e Inter.

In tutto sono 31 (su 190) le partite nella lista di Panorama.it: il 16,3%. Tante? Poche? Comunque la si voglia giudicare un numero importante anche perché poi vanno aggiunte le altre con errori marchiani ma non condizionanti (l'esempio è sempre Juventus-Inter). Ecco comunque la classifica virtuale:

JUVENTUS 46 (44) +2

ROMA 36 (32) +4

INTER 34 (35) -1

NAPOLI 33 (37) -4

FIORENTINA 33 (35) -2

LAZIO 32 (39) -7

PARMA 32 (29) +3

MILAN 28 (30) -2

UDINESE 27 (27) =

CATANIA 25 (26) -1

ATALANTA 23 (22) +1

TORINO 22 (20) +2

PESCARA 20 (20) =

PALERMO 19 (15) +4

BOLOGNA 19 (18) +1

CHIEVO 18 (24) -6

SAMPDORIA 17 (20) -3

GENOA 15 (17) -2

CAGLIARI 13 (16) -3

SIENA 12 (11) +1

Seguimi su Twitter e Facebook

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenti


Speciali

Speciali

Video Hot